Stasera baro coi tempi

Francesco Nigri

20130831-223717.jpg

Stasera baro coi tempi e ti bacio
perchè qui non potrai eluderti ancora
qui si ferma il tempo e ti stanzia in braccia
mantata a me d’ogni estate che fuggi

E allora salto l’autunno e le foglie
qui l’inverno è un calore che si danza
e il freddo di cui si veste la notte
è la tua bocca umida che si spande

La sento la sento qui nel mio sguardo
le tue colline vogliono il mio mare
delle onde alte che immergono gli scogli
e il suo profumo è nudo ad ogni lana

Vivrai ora la stagione che saliva
quella che scotona le chiome a pelle
quella dell’afa spenta in ceppo acceso
quella del vento che sbriglia l’attimo

Ti bacio di barare a fine agosto
e il tuo sapore è una vela salmastra
rispiegata a te più che al mio timone
e nella spuma è tutto il tuo volerlo

francesconigri©31.08.2013

View original post

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Stasera baro coi tempi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...