Mostro, di notte.

76045_482773095107033_265794910_n-001

La sfiducia in se stessi è un piccolo e vorace mostro che ci vive accanto. Talvolta dormiente, al più camuffato, ma sta lì, pronto a mordere nei passaggi della vita, in quei momenti che sembrano giri di boa verso il mare aperto, mai sazio. Si attiva quando più avresti necessità di fiducia, di energia positiva, di capacità di credere in te, e ingurgita tutto quello che di buono trova, lasciandoti a terra, impaurita.

A me accade e mi fa sentire debole. Che è peggio di inadeguata. Perché se il ritenermi non adatta (a qualcosa o qualcuno)  mi mortifica, la debolezza mi umilia.

Questa notte,  me lo porto a letto. Il mostro, intendo. Ci farò l’amore. Non lo respingo più, non ci combatto con mille propositi e promesse che non saprò mantenere. Ci farò l’amore con passione e arrendevolezza, come fosse il principe da sempre atteso. E poi chissà….forse si leverà l’ultima maschera. E mi ritroverò abbracciata all’amore, quello che ogni cosa accoglie e niente intimorisce.

E intanto si farà giorno, un nuovo giorno.

(….diamine quanto mi stordisce la stanchezza unita all’influenza!)

 

 

Annunci

13 Pensieri su &Idquo;Mostro, di notte.

    • Il vuoto…mi vien da pensare che forse il vuoto è come la notte…spazio e tempo per stare con se stessi….tosto ;)….e noi non vogliamo starci troppo vicini…abbiamo paura di scoprire chissà che…e poi chissà che c’è da scoprire di tanto negativo….e se, dico ‘se’, fossimo meglio di quel che crediamo? a me il dubbio è arrivato… 🙂

  1. Io la definisco “carogna”…. quella che stà sulla spalla , lì a bisbigliare all’orecchio le cose più ignobili e cattive che nessuno ha osato mai dirmi…solo io sono capace di parlarmi in quel modo…mortificarmi e redimermi al più piccolo essere vivente…..mi mette alle corde nel momento in cui mi serve più forza….e continua a bisbigliare con la sua voce stridula e a starmi addosso con quelle unghie taglienti graffiandomi profondamente….cerco di cacciarla ma mi schernisce ogni volta….anche quando la camuffo con cappucci scuri sento sempre la sua risata….è difficile conviverci perchè è troppo cattiva….davvero troppo pesante e continuamente presente…. farci l’amore? impossibile!! non si può amare chi non ti ama e non ti stima….non è facile avere stima di se stessi…….e meno male che hai la febbre pensa se fossi in te che scriveresti….guarisci presto ❤

    • Ci credo sì che ti dice cose cattive che nessuno mai si sognerebbe di dirti 🙂 in fondo anche i più spavaldi sono spesso i critici più severi di stessi! Pensa che già alle elementari, pare che la mia maestra abbia detto che non mi si poteva mai fare un appunto perché ero un giudice rigoroso di me stessa…pensa te, alle elementari….pensa quanto male mi son fatta sino ad ora :)) però credo ci siano altre strade da percorrere, che si possa non combattere continuamente con se stessi…si può amare chi non ci ama, altroché se si può, e pure tanto…e allora vuoi che non si possa (tentare di) amare i nostri mostri? magari desistono, forse si smontano, perdono interesse, si innamorano a loro volta di noi….chissà…io ci provo 🙂

    • Lory…ho appena letto questa cosa:

      “E’ tempo per un profondo abbandono. Permetti a qualsiasi dolore, tristezza o difficoltà di esistere, semplicemente, accettandone la “fattualità”. La situazione è molto simile all’esperienza di Gautama il Buddha allorché, dopo anni di ricerca, finalmente rinunciò, sapendo che non c’era null’altro che potesse fare. Quella stessa notte si illuminò.”

      Un po’ come dire di far l’amore con i propri mostri. Sappilo…mi sto illuminando, risparmio energetico garantito per me e per gli amici ;-D

  2. Della serie l’arrendevolezza disarma l’avversario….tenterò di abbandonarmi proverò a farmi cullare anche io invece di contrastarla (la carogna) con indifferenza e odio. GRAZIE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...