Fiducia…

M’è sembrato che gli occhi diventassero neri e immensi d’improvviso, risucchiandomi dentro sino a farmi raschiare nella gola con me stessa. Che giorni sono, questi? Sempre a tavola, tra una chiacchiera e l’altra, mentre mi rilasso finalmente, mi affido, ti conosco, sei tra quelle due o tre persone con le quali mi sento al sicuro, tiri fuori di esser stato con una delle mie migliori amiche. O meglio…che una delle mie migliori amiche è stata con te dopo che tra noi era finita. Mi dici ‘ero arrabbiato, mi mancavi’.
E lei, all’epoca, durante un discorso che non capii, diceva che non dovevo fidarmi di te.
E non c’è nulla da recriminare, lo so, son cose normali, che accadono. Non sono neppure stupita, conosco bene la precarietà del vivere. Son passati anni, intanto.
Ma…intanto son rientrata a casa, con la testa sprofondata dentro il bavero del cappotto. Gli occhi che sembrano rotolare all’indietro, dentro pozze senza fondo. Che sensazione strana. Mi fermerei sul cancello per piangere un po’. Non è per te, non è per lei. E’ per questa illusione di buono continuamente delusa, un fiume che esonda argine dopo argine dimostrando la mia incapacità  di stare a questo a mondo. Non ho mai guardato l’ex di una amica. Ma è forse un merito? Forse no. Probabilmente è più una incapacità. E mi mortifica ricordare come parlavo di te con lei, dicendoti diverso, timido, gentile, non avvezzo alle avventure, mentre mi guardava pensando (lo posso intuire solo ora) ad altro.
Di chi ci si può fidare?
Mi sento così piccola e stupida, maledettamente stupida, questa sera.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Fiducia…

  1. Ho iniziato l’anno con un “osserva ciò che accade e lascia che sia”. E ho lasciato che fosse. Qualcuno o qualcosa c’ha preso gusto e s’è messo d’impegno nel strapparmi veli dagli occhi, uno dopo l’altro, senza che io muovessi un dito per sapere, fare. Un anno iniziato così, proseguito così, che finisce così. Passo la dogana per il 2013 con il certificato di inidoneità alla valutazione delle persone, soprattutto se amici o amanti (o presunti tale). Non è poco ;).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...