"Venuto al mondo" d M.Mazzantini.


Un cucchiaino di miele d'erica nella tisana che profuma di finocchietto selvatico. Mescolo, assaggio, mi brucio la punta della lingua. La succhio piano, sfregando sulle labbra, il fastidio passa. L'onorevole Di Pietro, dallo schermo tv, urla le sue soluzioni mai troppo concrete. Tutta la mia attenzione alla discussione politica, cade, si annebbia. Nessun guizzo d'intelletto, solo parole strillate, come nei comizi di piazza. La copertina verde acqua del mio mare del libro della Mazzantini, è lì accanto, sotto la luce da lettura, pronto, mi attende. Righe sulle quali inciampo, tentenno, mi commuovo, cado negi spazi. Senzazioni che rapiscono, piazzano una benda sugli occhi e portano via. Spero di saper continuare ancora qualche giorno così, senza impegni precisi, con il tempo disponibile e malleabile. Qualche sera ancora che sappia non aver bisogno di essere riempita, e poi raccontata. Tempo che ritorna e non va via, che si insinua sotto la pelle, vicino al cuore, e trasforma, si fa materia, carne della mia carne. magari finisce che m'innamoro. Con tutto questo spazio che si crea, intendo. M'innamoro e questa volta ci sarà tutto il tempo e lo spazio necessari.
In tv continuano ad urlare. Off. Silenzio. Mi allungo sul divano come una gatta, potendo inizierei a ronfare. "Venuto al mondo" non mi è arrivato per caso, lo sento. Recupero la pagina segnata: Gemma, Diego, Goiko, Pietro…Sarajevo. E' un libro da leggere. Ve lo dico. E' tempo che nn va via
.

Annunci

6 Pensieri su &Idquo;"Venuto al mondo" d M.Mazzantini.

  1. "Pesci, pensai, non siamo altro che pesci….branchie che si gonfiano e si chiudono…poi viene un gabbiano che dall'alto ci prende e mentre ci smembra ci fa volare, forse questo è l'amore."…forse sì, forse vale la pena Uno  :).

    Totano non c'è bisogno di leggere. Ma ho capito che intendevi di là, in merito al tradimento, ho capito…ma non è per l'appunto un modo, ancorchè vero, di scaricare responsabilità che appartengono solo a noi?

    Memole la mia divoratrice di libri, sempre un passo avanti :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...