Amo.

Amo gli amici. Le chiaccherate tranquille sino alle ore piccole, le mille cose da raccontare, farsi raccontare. Amo le cene organizzate per incontrarsi e non per fare qualcosa, qualsiasi cosa.  Amo il cibo anche semplice, ma preparato con cura, con le proprie mani, con le erbette del proprio giardino o del vasetto sul davanzale, presentato a tavola con gioia e non perché comunque si deve mangiare e una cosa vale l'altra. Amo il vino condiviso, il piacere di una bottiglia buona non per la firma, ma perché è stata assaggiata, è piaciuta e la si vuole far conoscere. Amo sentire la testa che ciondola e avere una spalla sulla quale andare a posarla. Amo non avere nulla da dimostrare, da far capire, da giustificare. Amo gli amici che fanno domande, chiedono opinioni, si confrontano, si raccontano.

Amo le sere di fine estate, la stanchezza che arriva, le preoccupazioni che fanno da sfondo nella dolcezza dello stare in compagnia. Amo andare a dormire con la sensazione di essere molto fortunata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...