Un punto nella notte.

Non ho più forze, Signore. Nonostante quel che appare, se Tu esisti, lo sai. Non ho più certezze, punti di riferimento, non ho approdi nè mare aperto. Non so quel che mi accade. E' come se non avessi più nulla, neppure di me. Dove e quando il mio passo è stato così sbagliato da trasformare irrimediabilmente il mio percorso? Non so comprenderlo, intuirlo. Aiutami. Mi sento sabbia che copre, che partorisce deserto. Valgo dunque così poco? Son fatta allora di niente per sgretolarmi così? Di che ho vissuto sino ad ora? Illusioni, sogni, favole mal lette? Che è accaduto che non mi son accorta? Aiutami.

<!–

–>

Plillina; giovedì, 07 luglio 2011; 03:19 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...