Dal blog di Simpal.

In due è meglio se:…
…se non nascono i 'se'.
Cosa fa di un innamoramento un amore certo?
L'accogliersi l'un l'altro. La condivisione. L'accettazione di quel che l'altro fa smuovere in noi e che noi facciamo smuovere in lui. Il tenersi per mano.
Quand’è che una unione diviene comunione?
Quando si prendono per mano le rispettive paure e ci si affida. Allora ogni cosa è possibile.
L’amore è un evento o si costruisce?
L'amore si rispetta. Arrriva senza meriti, è un dono. Resta se sai maneggiarlo con cura e impegno. 
Cosa può affondare un amore?
L'amore non affonda, non può. Possiamo affondare noi per la nostra pochezza.
La fedeltà è una vela o un timone?
La fedeltà è un timone. Può indirizzare un rapporto. Ma le rotte sono molteplici, non ce n'è una migliore di un'altra o almeno non è la stessa per tutti.
Cosa non ti farà mai recedere dalla costruzione di un amore?
L’amare.
Che nome daresti alla nostalgia di un mare più grande?
Non lo so Simpal. Quel che tu chiami Dio, io non so se c'è. Ma se ci fosse…io non potrei che chiamarlo Amore.
Utente: Plillina Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. Plillina

 

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Dal blog di Simpal.

  1. quello che tu dici dell'Amore è l'essenza di tutta la Rivelazione.
    Pensa… hai dentro te, in forma assolutamente libera e pura, una coincidenza con il Dio che cerchi. Puoi smettere di cercarlo e cominciare a testimoniarlo a questo punto. Grande..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...