Più di un ramo s'è spezzato all'azalea.

Più d'un ramo s'è spezzato all'azalea
le foglie ha scarse d'un verde dimesso
pare vivere solo di quanto le manca
e si tiene alla terra resiste
al maltempo alle zampe del cane
al pensiero di esser finita e riesce
A fiorire. Così poco è rimasto eppure
fiorisce, un fiore da nulla sfiorato
un fiore nuovo dei fiori di sempre
che incontra il sole e lo trattiene
A parlare.

Giusi Quarenghi, dal suo piccolo e prezioso libricino Tiramore.
[quando l'incontrai ad una cena, mi donò questo libro scrivendomi: "A L., anima viva." Non capii. Oggi sì.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...