Piove. E’ musica ascoltarne il cadere nella notte. Mi addormento davanti al pc, mentre scrivo, cancello e riscrivo. Giornate confuse, di tante cose. L’ultima, forse la meno importante: un filmatino su FB nel quale un padre corre maratone o partecipa a gare di triathlon portandosi dietro il proprio figlio gravemente disabile. Ho pianto come un vitello. Non commossa…uno strazio proprio. Quella dovrebbe essere la normalità. Non il far delle gare eh. Quel darsi. Quel darsi.

Sono malata.

(il post doveva anche raccontarmi di quanto io non capisca una minchia degli uomini, di come son capace di ficcarmi in situazioni che mi creano disagio (perchè?perchè?perchè?), di come in realtà io non capisca una minchia di niente, tantomeno di ciò che credo di capire. presuntuosa e saccente.)

Sono malata d’amore. Nel senso che non trovo altro senso al vivere.

 

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;

  1. (1. gli uomini in compenso non riescono a capire un tubo delle donne
    2. se lo facciamo ci sarà un perché (ma non chiederlo a me)
    3. solo gli stolti pensano di capire tutto di tutto
    4. a me avevano dato dell’arrogante, presuntuoso e … non mi ricordo azzzz)

    Non guarire pf 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...