Poesia.

Attendevo. E sotto la luce di un lampione ho letto a caso una paginetta da un libro dimenticato in auto. Mi è subito venuto il desiderio di condividerla, poi….poi  non è stato possibile. Allora la metto qui.

" Nella vita molte cose si assomigliano, e le differenze sono molto sottili, tenui, lievi. L’eccitazione può sembrare estasi, ma non lo è, perchè l’estasi è fondamentalmente fresca. La passione è calda. L’amore è fresco; non gelido, ma fresco. L’odio è gelido. La passione e la lussurua sono calde. L’amore è esattamente nel mezzo: è fresco, nè gelido, nè caldo. E’ uno stato di grande tranquillità, di calma, di serenità, di silenzio, e da quel silenzio nascono la poesia, il canto, una danza del tuo essere

Quelle che tu chiami poesia e passione sono semplicemente bugie che si nascondono dietro bellissime maschere. Su cento poeti, novantanove non lo sono per davvero: vivono nel tumulto, nelle emozioni, nelle passioni, nell’ardore, nella lussuria, nella sessualità, nella sensualità. Solo un poeta su cento è autentico.

Ma il poeta autentico potrebbe non scrivere mai alcuna poesia, perchè tutto il suo essere è poesia. il modo in cui cammina, si siede, mangia, dorme…ogni cosa è poesia. Egli esiste in quanto poesia. Che scriva o no poesie è irrilevante.

Ciò che tu chiami poesia non è altro che l’espressione della tua agitazione, di un tuo stato di accalorato. E’ uno stato di follia. La passione è folle, cieca, inconscia…e bugiarda. E’ bugiarda perchè ti fa credere di essere amore.

L’amore è possibile solo quando la meditazione è accaduta. Se non sai come centrarti, riposarti e rilassarti nel tuo essere, se non sai come essere profondamente solo ed estatico, non saprai mai che cos’è l’amore.

Molte volte dico: <Impara l’arte dell’amore>, ma ciò che intendo davvero è: <Impara l’arte di rimuovere tutto ciò che ostacola l’amore>. Si tratta di un processo negativo. Assomiglia allo scavare un pozzo: rimuovi molti strati di terra, di pietre, di rocce, e all’improvviso affiora l’acqua. E’ sempre stata lì: era una corrente sotterranea. Adesso che hai rimosso tutte le barriere, l’acqua è disponibile. Altrettanto vale per l’amore: è la corrente sottorranea del tuo essere. Sta già scorrendo, ma ci sono molte rocce, molti strati di terra da rimuovere.

Ecco cosa intendo quando dico: <Impara l’arte dell’amore>. In realtà non si tratta di imparare l’amore, ma di disimparare le vie del non amore.

Annunci

6 Pensieri su &Idquo;Poesia.

  1. No Lu’, non ne vale mica la pena! Non c’è nessun messaggio, m’è piaciuta e volevo condividerla. A me ha colpito la riflessione sulla poesia. Ho sempre sperimentato che negli affetti, anche nelle amicizie, in quelli sinceri intendo, ne spunta fuori sempre un intento….anche se non in versi per l’appunto!

    Dimenticavo: è un pezzo di Osho. 😉

  2. Nick…chi si preoccupa poco e chi TROPPO!! Pensare che hai semplicemente un’amica stordita? ;-D
    Un bacione ‘veccio’!

    Lu’…ecco…vedi commento a Dani…una cosa o la faccio subito o poi mi scordo..sto stordita assai!
    (stasera eseguo mio capitano!) 😉

  3. Forse devo elaborare un po’ il concetto della poesia bugiarda diretta dalla passione per farmene un’idea; però il discorso sull’amore fresco lo condivido appieno.
    Serve togliere tutto ciò che ostacola l’amore: l’orgoglio, il servilismo, l’accondiscendenza, il dimenticarsi di se stessi. La fretta.
    Esattamente ciò che mi sto sforzando di fare ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...