Silenzio.

Niente da fare, non c’è sonno questa notte.Non c’è voce, solo gocce di pioggia sul tetto. Infine mi alzo. Quanto mi prendo cura di quel che amo? Tanto. Non c’è da discuterne. Troppo. Quanto mi amo? Non tanto. C’è da discuterne. Troppo poco.

Tutto troppo. E’ anche troppo tardi. Perchè certi momenti passano e non tornano più. Certi momenti. Che parleresti di sogni, di notti, di stelle. Se solo…

Ancora. Ancora una volta, nel silenzio di quel che è, mi è sembrato di cambiar pelle.

[Stagione delle mutazioni]

 

Annunci

18 Pensieri su &Idquo;Silenzio.

  1. E’ vero, me lo hai anche detto. Ed è anche vero che ti ho risposto che mi sembrava di perdere qualcosa di importante. Lo penso, si.
    Però ok. Mi adatto agli eventi. Non è detto che poi sia un male.
    (dici…un vecchio cane??;))

  2. E’ vero, me lo hai anche detto. Ed è anche vero che ti ho risposto che mi sembrava di perdere qualcosa di importante. Lo penso, si.
    Però ok. Mi adatto agli eventi. Non è detto che poi sia un male.
    (dici…un vecchio cane??;))

  3. puoi amare glia ltri e il mondo solo in base a come ti ami tu. lo sai.
    ce la stiamo raccontando lì. ti stai piangendo addosso e contemporaneamente stai mettendo in campo vanità

    (il tono è amorevole lo sai)

  4. puoi amare glia ltri e il mondo solo in base a come ti ami tu. lo sai.
    ce la stiamo raccontando lì. ti stai piangendo addosso e contemporaneamente stai mettendo in campo vanità

    (il tono è amorevole lo sai)

  5. Ho rivalutato molto di te Francese.
    Ma non il tono amorevole, che continua a darmi l’orticaria.
    Quel che rimane uguale è che mi piace che tu dica pane pane quel che pensi. Naturalmente quasi mai condivido. Questa volta sì.

  6. Ho rivalutato molto di te Francese.
    Ma non il tono amorevole, che continua a darmi l’orticaria.
    Quel che rimane uguale è che mi piace che tu dica pane pane quel che pensi. Naturalmente quasi mai condivido. Questa volta sì.

  7. gocce di vita questo blog. che mi entrano nella pelle. e scorrendo mi fanno capire che la vita a volte è stronza, altre si merita un vaffanculo per il solo fatto che ti tiene sveglio la notte. Ma è proprio per questo il bello, poterla mandare a fanculo con il sorriso sulle labbra … perchè sai che capirà.
    annina

  8. gocce di vita questo blog. che mi entrano nella pelle. e scorrendo mi fanno capire che la vita a volte è stronza, altre si merita un vaffanculo per il solo fatto che ti tiene sveglio la notte. Ma è proprio per questo il bello, poterla mandare a fanculo con il sorriso sulle labbra … perchè sai che capirà.
    annina

  9. *BoucheRouge
    Ci sono notti insonni che in qualche modo lasciano il segno. Anche se con il nuovo giorno tutto risplende. Anceh se è vero che un po’ troppo spesso ci si piange addosso e basta. Anche se. Il segno, la mutazione, resta.
    ps: sensualissimo avatar… 😉
    pli

  10. *BoucheRouge
    Ci sono notti insonni che in qualche modo lasciano il segno. Anche se con il nuovo giorno tutto risplende. Anceh se è vero che un po’ troppo spesso ci si piange addosso e basta. Anche se. Il segno, la mutazione, resta.
    ps: sensualissimo avatar… 😉
    pli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...