Mutare continuo…

Immagino ora  un prato a portata di passo. Per corrervi a perdifiato sino ad inciampare e rotolare, rotolare per poi ritrovarmi senza fiato a non avere altro dentro gli occhi se non il cielo.

Inconsistentemente felice.  E anche no.

Come si fa?

Annunci

10 Pensieri su &Idquo;Mutare continuo…

  1. ma e’ bello davvero questo blog!
    non so ma ha qualcosa dove mi ci ritrovo, ogni posts mi sembra familiare, come se avessi vissuto qualcosa di simile. strano!
    complimenti

  2. allora…
    intanto cerca un prato…
    poi leva le scarpe…
    poi fai finta di essere pazza…
    e comincia a correre…
    lenta…
    fermati…
    e poi riparti…
    velocissima…
    i pensieri vanno a farsi fottere quando il fiato finisce…
    ah…
    avvisa qualcuno che sei là…
    che ti rivenga a prendere insomma…
    daje eh!

  3. chi ha il pane non ha i denti.. io ho un bellissimo prato proprio sotto casa ma nessunissima intenzione di correre a perdifiato.. sai, la mia è un’età a rischio di infarto se non sei allenato.. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...